Pastificio dei Campi e Authentico insieme per tutelare la pasta di Gragnano IGP nel mondo

Authentico, l’App della start-up napoletana, si conferma lo strumento migliore per la lotta all’italian sounding e la promozione dei prodotti agroalimentari italiani

 La pasta di Gragnano IGP è sempre più presente sulle tavole delle case e dei ristoranti di tutto il mondo. Negli ultimi anni l’export è cresciuto del 13% tanto che un americano su dieci la mangia abitualmente, ma di pari passo aumenta anche l’italian sounding, cioè la presenza di prodotti imitati o contraffatti. Per garantire ai consumatori l’italianità della pasta che acquistano, il Pastificio dei Campi, uno dei marchi più apprezzati all’estero, ha aderito ad Authentico, la piattaforma internazionale che attraverso un’App gratuita consente di riconoscere i prodotti agroalimentari italiani originali con una semplice scansione del codice a barre, ma anche di trovare il punto vendita più vicino dove acquistare il prodotto e i ristoranti o le pizzerie che cucinano solo con ingredienti italiani.

Per il Pastificio dei Campi, il primo nel mondo a sostenere e promuovere la tracciabilità di filiera, è un ulteriore conferma della sua volontà di offrire al consumatore la massima trasparenza sulle materie prime e la lavorazione del prodotto finale che arriva nel piatto.

Da oggi, oltre che sul sito www.pastificiodeicampi.it, i consumatori del brand di Gragnano più utilizzato dai grandi chef di tutto il mondo, potranno trovare tutte le informazioni relative alla produzione della pasta anche sull’App Authentico: il campo in cui è cresciuto il grano, il momento della semina, il giorno del raccolto, il silo in cui il grano è stato conservato per tutto il periodo fino alla macinazione. E ancora, il mulino che ha macinato quel grano per farlo diventare semola di grano duro e il giorno in cui la semola è diventata pasta grazie al lavoro del pastaio ed è stata così riposta manualmente nelle confezioni dal pacchettista.

Authentico

Il Pastificio dei Campi è stata una delle prime aziende a rivalutare e sostenere la tradizione della pasta di Gragnano IGP lavorando in maniera artigianale nel rispetto dei metodi classici di pastificazione. Nato nel 2007, grazie all’intraprendenza e al desiderio di innovazione di Giuseppe e Giovanna Di Martino – giovani soci dello storico Pastificio Di Martino, fondato a Gragnano nel 1912 – si è posizionato sul mercato come marchio top per la ristorazione. La produzione, iniziata nella primavera 2009, oggi è di circa 30 quintali di Pasta di Gragano IGP certificata 100% Made in Italy al giorno, trafilata al bronzo, essiccata lentamente a bassa temperatura e confezionata a mano. Il grano duro utilizzato proviene esclusivamente dalle più vocate zone di produzione italiane, in particolare dalla Puglia (sub-appennino Dauno) e, in percentuale minore, dal Molise e dalla Basilicata. L’azienda di Gragnano esporta il 70% della propria produzione rappresentando, per qualità, il primo marchio di Pasta di Gragnano IGP nel mondo.

 

Giuseppe Coletti

Leave a Comment