Officina della Pizza, qualità e creatività a servizio del gusto

La passione per il mondo della pizza ha una connotazione di attenta ricerca nell’ Officina della Pizza: locale a Sarno, in provincia di Salerno. L’autore di questo progetto è il giovane pizzaiolo Mario Severino che, a soli 26 anni, esprime tutto il suo entusiasmo nella realizzazione di pizze innovative, la cui bontà viene dettata dal suo estro creativo. “Il cliente che sceglie Officina della Pizza per trascorrere una serata, gusta un prodotto con le caratteristiche del mio personale concetto di arte bianca” afferma Severino.

Esaltazione del gusto negli abbinamenti.

Il pizzaiolo Mario Severino, che fa del suo mestiere un’arte, crede nell’esaltazione del sapore degli ingredienti che compongono il topping della pizza. Il fondatore di Officina della Pizza è solito preparare un prodotto con base di Fior di Latte, su cui poggiano ingredienti di prima qualità.

Abbiamo adottato il bambù tra gli ingredienti per la pizza – spiega Mario Severino mentre presenta la sua specialità – con il suo gusto delicato si sposa bene con il prosciutto cotto artigianale aromatizzato al tartufo”. La filosofia che guida il progetto di Mario Severino si basa su creatività e intraprendenza nella scoperta di gusti e abbinamenti nuovi.

La mission del progetto di arte bianca firmato Officina della Pizza si focalizza sulla ricerca di impasti di qualità, come quello realizzato con il prefermento solido, detto anche biga. Il pizzaiolo Mario Severino struttura su questo tipo di impasto il suo prodotto di farina, che risponde agli standard di elevata fragranza e morbidezza della pasta. Le pizze realizzate da Mario Severino esaltano il concetto di qualità nell’abbinamento dei prodotti. “Da circa dieci mesi abbiamo stretto la nostra collaborazione con Jamonita, i cui prodotti ci permettono di esprimere al meglio il carattere innovativo della pizza” spiega Mario Severino.

La realtà Jamonita. Una finestra sulla gastronomia italiana.

Le due realtà enogastronomiche, Officina della Pizza e Jamonita, lavorano insieme nella valorizzazione del territorio dell’Agro Nocerino Sarnese. Utilizzano i prodotti a chilometro zero di questa porzione di Campania. “Ci troviamo nel territorio del pomodoro San Marzano – spiega Mario Severino – sul fronte della gastronomia valorizziamo l’economia locale con utilizzo dei prodotti a chilometro zero”.

L’azienda Jamonita, storica realtà di distribuzione di prodotti alimentari di alta qualità, si propone come vetrina assortita dei migliori prodotti del panorama enogastronomico italiano. È da qui che Mario Severino attinge per “accendere il motore della sua creatività “. “Dalla mortadella IGP di Bologna al prosciutto crudo di Parma, fino alla bresaola IGP: sono questi i prodotti che trovano armonia di gusto nelle mie pizze” afferma soddisfatto Severino.

Officina della Pizza nasce come laboratorio di qualità per la pizza. Il luogo che solitamente si associa alla riparazione delle auto è metafora di instancabile lavoro sulla qualità dell’impasto e abbinamento degli ingredienti. “Da piccolo avevo la passione per i motori, trasferitami da mio padre che aveva un’officina” afferma Mario Severino, spiegando le origini del nome della sua pizzeria. “Crescendo ho maturato la passione per la pizza, in questo settore ho trasferito tutta l’energia che occorre nel portare avanti un’officina” ha proseguito il giovane pizzaiolo di Sarno.

 

Leave a Comment