Miglio zero , il pescato direttamente in tavola

PescatoMiglio zero, situato nell’antica Bacoli, affascinante città dei Campi Flegrei, è il ristorante dei giovanissimi fratelli Buonaiuto. Raffaele e Nino, rispettivamente chef e responsabile di sala, hanno scelto di mettere in campo competenze, esperienza e passione per la cucina, dando vita ad un locale che esprime la propria vocazione napoletana con un menù esclusivamente a base di pesce.

«Nato nel settembre 2018, il nostro ristorante vuole esprimere il legame forte con il territorio e in particolare con il mare e i prodotti ittici del nostro golfo. Per questo motivo abbiamo scelto di chiamare il locale Miglio zero . In agricoltura si sente parlare spesso di prodotti a km zero e noi, trattando esclusivamente pesce locale, abbiamo adottato il Miglio marino, questa unità di misura che, accostata allo zero, ci suggerisce l’obiettivo del ristorante, ovvero la lavorazione di un prodotto locale, che dal pescato arriva direttamente alla tavola».

 

L’intento dei fratelli Buonaiuto è quello di offrire al cliente un piatto di qualità che è garantita da una attenta selezione dei prodotti, tutti freschi di giornata e provenienti da aziende locali. « Miglio zero ha un menù esclusivamente a base di pesce e questo sancisce il legame stretto con il Golfo di Pozzuoli e l’intera area flegrea. Il nostro locale, dall’aspetto moderno, tiene conto della tradizione, del modo di cucinare il pesce alla napoletana, ma aggiunge un tocco di innovazione e di leggerezza, senza sfociare nel gourmet, perché la tradizione non deve scomparire dal nostro menù».

 

Miglio ZeroIl menù di Miglio zero , oltre alla classica scelta à la carte, propone vari assaggi di antipasti che cambiano periodicamente dal momento che il menù segue la stagionalità e il pescato del giorno. «Settimanalmente il menù ha delle modifiche, perché seguiamo ciò che il nostro mare ci offre. Quindi, a seconda del pescato del giorno, si va dalla ricciola alla cernia, dalla frittura di paranza al crudo o ai frutti di mare, dall’astice ai gamberi rossi».Raffaele Buonaiuto trasferisce al piatto il mondo del mare, i colori e i sapori partenopei a cui aggiunge un tocco di originalità. «Siamo molto fieri di aver introdotto gli Aperitivi all’aperto. Il nostro locale, all’ingresso, ha una zona che ospita una serie di divanetti dove il cliente può optare per un aperitivo a base di pesce. Finger vari,come gamberi in pasta kataifi o polpettine di risotto alla pescatora accompagnati da del buon prosecco per chi vuole mantenersi leggero e avere una alternativa alla classica cena. Nel settore della ristorazione siamo giovani, ma nel nostro lavoro ci mettiamo tutta la passione possibile per poter trasferire al cliente, attraverso un buon piatto, le migliori sensazioni e in primis quella dello stare bene mangiando».

Miglio zero è il luogo perfetto per trascorrere del tempo in compagnia con gli amici, per mangiare dell’ottimo pesce fresco nella suggestiva cornice del golfo di Pozzuoli.

Amalia Vingione 

Leave a Comment