La pizza ha un valore culturale, da pizzeria ‘O Sarracin

“Il nostro team di sei persone è in grado di effettuare le consegne a domicilio entro massimo 20 minuti“, spiega il titolare della pizzeria ‘O Sarracin Angelo Tramontano, che sottolinea l’importanza della rapidità per la garanzia di un prodotto fragrante. ‘O Sarracin è un marchio che rappresenta la tradizionale pizza napoletana dal 2007, quando il locale è nato come punto di riferimento per la pizza d’asporto a Nocera Inferiore.

Nel 2017 la gestione del locale ha modificato il concetto di pizzeria iniziale, dotandola di una confortevole sala: la pizzeria di Nocera Inferiore dal 30 novembre dello scorso anno è un posto di ospitalità legato al consumo della celebre pietanza a base di impasto, pomodoro e mozzarella.

Questi i tre ingredienti che servono per realizzare una pizza che, nella sua semplicità, è in grado di restituire sensazioni di gusto che solo nelle più antiche pizzerie di Napoli si possono conoscere. “Rispetto all’esperienza del 2007, quando Nocera Inferiore ha conosciuto con noi un buon disco di pasta tradizionale, con la nuova apertura abbiamo scommesso in una qualità speciale della pizza, un valore aggiunto per l’esperienza di assaggio” racconta Angelo Tramontano.

Marinara Style
La Marinara Style di Angelo Tramontano

“La nostra scuola di pensiero nella creazione della pizza si rifà alla tecnica della storica pizzeria Da Michele sul rettifilo” spiega l’imprenditore della pizza. Margherita e Marinara Style sono due varianti che raccontano un modo classico di gustare la pizza e la percezione della qualità di impasto, dove risiede il segreto per una buona pizza in stile vecchia Napoli. “La lievitazione dura 24 ore, così otteniamo un prodotto leggero e digeribile – spiega il titolare – la forma che conferiamo al nostro prodotto è a “ruota di carro”, il cornicione spesso circa 3 cm definisce il disco di pasta ben ampio e sottile”.

Il brand ‘O Sarracin di Nocera Inferiore identifica la passione gastronomica della pizza e un valore culturale da diffondere anche fuori i confini della Campania: “O Saracino è la prova di un sogno che si realizza e di un’ avventura che ho intrapreso insieme ai miei due soci Rosario Stanzione e Massimiliano Nota – spiega Tramontano – lavorando insieme abbiamo in cantiere l’apertura di una pizzeria a Ibiza, a Roma e a Milano. Entro fine novembre aprirà una friggitoria in stile napoletano nel centro di Nocera Inferiore”.

paccheri
Paccheri ripieni e fritti con scaglie di ricotta salata

 

Anche il fritto di qualità rientra nell’offerta gastronomica. Crocchè, frittatine di pasta e arancini assecondano la voglia di un sapore ricco, il pacchero ripieno e fritto è la specialità che incarna la ricchezza di gusto tipica nella cucina napoletana. Il tradizionale formato di pasta viene farcito con ricotta di bufala e salsiccia, passato nell’olio e servito cosparso di ricotta salata su un letto di pomodoro San Marzano.

L’esigenza di mantenere un alto livello di qualità e tradizione non esclude i prodotti senza glutine, per rivolgere l’offerta anche al pubblico dei celiaci: “è un’intolleranza alimentare sempre più diffusa che abbiamo voluto accogliere come un’opportunità alternativa, offrendo un prodotto di pasta che mantiene le caratteristiche dei nostri punti forti della pizzeria, come la margherita e la marinara style” spiega il titolare intervistato.

‘O Sarracin è un luogo dove ospitalità e pietanze preparate a regola d’arte assicurano un’esperienza sensoriale tipica napoletana, fatta di consistenze di qualità – come quella dell’impasto della pizza – e sapori che puntano ad emozionare.

 

 

 

 

 

Leave a Comment