Alla pasticceria Seccia per “Chiacchierando sui quartieri”

Un successo davvero inaspettato quello registratosi nel pomeriggio dell’8 febbraio 2018 presso la Pasticceria Seccia che ha dato il via all’evento “ Chiacchierando sui quartieri”
Ed è proprio tra una chiacchiera piena di zucchero a velo e l’altra che noi de “La buona tavola” abbiamo  scoperto la Pasticceria Seccia in via Concordia 66, ormai una vera e propria istituzione dei  Quartieri Spagnoli.

l'evento "chiacchierando sui quartieri"

[chiacchierando sui quartieri”]

La famiglia Seccia infatti apre la prima pasticceria proprio nel cuore dei quartieri negli  anni 30’ grazie a Francesco Seccia. Ad oggi l’attività viene portata avanti con orgoglio e dedizione dai figli Raffaele ed Annalisa con la stessa passione che guidava il padre Francesco.
Durante l’evento di giovedì pomeriggio abbiamo avuto modo di assaggiare l’ormai famoso Aperisciù un simpatico dolce che si ispira alla tradizione dolciaria partenopea, il classico “sciù” e agli esotici sapori di origine cubana e al mondo del bartending , i gusti presentati: Mojito, daiquiri e  Pina colada, cherendono questo dolce perfetto per un aperitivo fuori dal comune, gustoso e dolce.

aperisciù

[aperisciù]

Alla pasticceria è stato poi assegnato nel corso della degustazione il riconoscimento “Artisti del Gusto 2017″, direttamente dalla rivista mensile on-line L’Arcimboldo, diretto da Angela Merolla, magazine rappresentato per l’occasione dalla docente nutrizionista e foodwriter Patrizia Zinno.

E Voi tra un aperisciù e uno spritz che scegliereste?
Noi una certa idea ce la siamo fatta e vi consigliamo di fare un salto alla Pasticceria Seccia.

 

Buon assaggio

Il Team de Labuonatavola.org

#aperisciù, #seccia, #pasticceriaseccia, #dolcezzenapoletane, #secciadolcezzenapoletane, #chiacchierandoaiquartieri, #chiacchiereaiquartieri